Grosso meteorite cade nel golfo di Riga, avvistato da Lettonia e Finlandia

Le autorità e la comunità scientifica lettone stanno verificando alcune testimonianze sull’avvistamento di un meteorite verso la mezzanotte di ieri sera, come riferiscono i media russi. Il passaggio nel cielo sarebbe stato accompagnato da una scia di luce blu e da un forte suono, quindi una sorta di incendio all’orizzonte, probabilmente al momento dell’impatto. “In base alle nostre informazioni, il meteorite potrebbe … Continua a leggere

15/02/2013 – Pioggia di meteoriti sul pianeta Terra

Una giornata che inizia come ogni mattina, regna la tranquillità, ognuno indaffarato nelle proprie faccende, nessuno si aspetta che da li a poco inizi un’apocalisse. Venerdì 15 febbraio 2013 sarà ricordato da tutto il mondo non solo per il più vicino passaggio di un asteroide, 2012 DA 14, ma anche per la pioggia di meteoriti verificatasi in ben 4 punti … Continua a leggere

L’asteroide 2012 DA14 si avvicina a 28.000 Km/h: tra una settimana il passaggio ravvicinato senza alcun pericolo

Manca una settimana esatta all’appuntamento con il passaggio ravvicinato dell’asteroide 2012 DA14 con la Terra. Il conto alla rovescia terminerà Venerdi 15 Febbraio, alle 20:25. Un approccio da record per un oggetto di queste dimensioni, anche se avverrà in tutta sicurezza e senza alcun rischio per il nostro pianeta. L’oggetto sara’ visibile da quasi tutta Europa, Italia compresa, anche con … Continua a leggere

Un asteroide sfiorerà la Terra

  Il passaggio ravvicinato il 15 Febbraio 2013. Sarà il più prossimo passaggio di un asteroide mai registrato, quello di 2012-DA14, un passaggio assolutamente sicuro grazie al monitoraggio che viene fatto dai ricercatori dei NEO (Neo_Earth Object). Una capacità che ha una punta di eccellenza anche in Italia a Pisa mentre a Frascati, presso ESRIN sta per nascere il punto … Continua a leggere

Asteroidi e comete, corpi affascinanti ma anche potenzialmente pericolosi. Il punto della NASA.

Il pianeta Terra formatosi 4,5 miliardi di anni fa, è stato più volte colpito da asteroidi e comete la cui orbita veniva a cadere all’interno del nostro Sistema Solare. Questi oggetti, noti collettivamente come Near Earth Objects o NEO, continuano a rappresentare un potenziale pericolo per il nostro pianeta. C’è una forte evidenza scientifica di come le collisioni cosmiche abbiano … Continua a leggere